Incontro con Dinah Rodrigues, occasione di confronto e conferma

Pochi giorni fa ho partecipato all’ incontro internazionale delle insegnanti di yoga ormonale nella bellissima città di Praga e ho avuto il grande piacere di ritrovare il mio mentore Dinah Rodrigues e molte delle donne che hanno condiviso con me il percorso di apprendimento delle metodiche ideate da questa specialissima maestra, l’unica abilitata a formare e certificare le insegnanti di yoga per insegnare la sequenza in grado di riequilibrare l’assetto ormonale.

Come sempre, incontrarla mi ha trasmesso una carica di energia e benessere intimo, confermando l’importanza dell’empatia che può e deve svilupparsi fra allievo e Maestro come valore aggiunto della disciplina dello yoga. L’ascolto dell’altra, dell’altro e delle sue esigenze è fondamentale per creare il legame di fiducia e comprensione che, insieme alla pratica, stimola la reazione benefica dell’organismo. 

Dinah Rodrigues, che a più di novant’anni conserva la stessa curiosità e caparbietà che l’hanno portata a ideare il suo metodo, non è solo un esempio positivo per qualità della vita ma anche e soprattutto per la grande capacità di comunicazione, coinvolgimento e legame che riesce a creare con chi ascolta i suoi insegnamenti.

Il ritiro esperienziale è stato anticipato da una partecipatissima conferenza nel corso della quale Dinah ha spiegato i principi della sua pratica e soddisfatto le curiosità del pubblico di esperti e curiosi, pienamente coinvolti dalle parole della maestra.

La condivisione è stato il fil rouge della full immersion dedicata a noi, dalla squisita zuppa ceca alla lezione pratica, dalle respirazioni calmanti al racconto delle proprie esperienze, dal dormire sui tappetini nella sala yoga ai turni nell’unico bagno disponibile. Niente mi è sembrato difficile o fastidioso, il piacere di stare insieme ha superato qualsiasi disagio. 

Le mie compagne di corso provenivano da ogni parte d’Europa, a dimostrazione di quanto sia diffuso e apprezzato lo yoga ormonale.  Per esempio, nella Repubblica Ceca sono molti i dirigenti statali e delle grandi imprese che cominciano la giornata con una sessione di asana per affrontare positivamente lo stress lavorativo.

Il confronto ha messo in luce quanto siano realizzate le aspettative della maestra nel riportare il corpo alla sua naturale integrità e funzionalità, soprattutto mirate ai benefici della fertilità e ad attenuare i disturbi della menopausa e del ciclo ma non solo!

“Guardate come le donne emanano nuova bellezza e armonia, con vita sottile, pelle luminosa, capelli setosi, tratti distesi, visibili a sé stesse e alle persone che condividono la loro vita. Lo yoga ormonale è lo yoga per il benessere della donna, ci rende belle dentro e fuori oltre che serene e in pace con noi stesse”.  

Ma ha anche ricordato che il suo metodo non è riservato solo all’universo femminile ma anche a ridurre lo stress e a stimolare il riequilibrio degli ormoni maschili o a riattivare il metabolismo di donne e uomini anche con il diabete. Fra le tante esperienze condivise, mi hanno colpito il caso di un adolescente sedicenne in crisi per il ritardo nel suo sviluppo, che dopo pochi mesi di pratica ha avuto il piacere di radere la prima barba spuntata e di provare l’emozione dell’erezione mattutina, e di un sessantenne che ha ridotto la terapia ipertensiva grazie agli effetti benefici della pratica costante.

Ripetere la sequenza in armonia con le altre ospiti ascoltando la voce pacata e appassionata di Dinah Rodrigues mi ha portato indietro nel tempo, quando ho cominciato a praticare ma soprattutto a provare in prima persona i vantaggi descritti dalle sue parole. Potete averne conferma dal sorriso sempre presente sul mio viso nelle foto. Parlare con lei mi infonde sempre una grande energia ed entusiasmo per proseguire nella mia attività; ha il potere di emanare sicurezza e vitalità e mi stimola una benefica emozione.

La stessa Dinah si è prestata a fare da tutor e da allieva, lasciandosi guidare dalle indicazioni delle insegnanti da lei certificate, che si sono alternate nel dare il ritmo alle altre. Una forza della natura, attiva e lucida e sempre pronta a sperimentare nuove cose.

Molti i momenti di confidenza, per raccontare le proprie esperienze e anche le difficoltà dell’insegnamento. Il confronto fra le lezioni online, che hanno permesso la pratica in momenti di impossibilità di incontro, e la piacevolezza della presenza per superare le proprie paure aprendosi agli altri.

Abbiamo anche sottolineato l’importanza del colloquio iniziale che deve approfondire le problematiche individuali e facilitare il legame fra maestra e allieva. Aprirsi in una situazione più intima aiuta a mettere a punto sequenze personalizzate e mirate e ad instaurare un clima di fiducia che permette di enfatizzare gli effetti della pratica.

I risultati ottenuti da ciascuna delle nostre allieve e dei nostri allievi è la migliore gratificazione che possiamo avere come insegnanti di yoga, questa è una considerazione che abbiamo condiviso ed è valida in ogni parte del mondo.

L’ingegnosa Dinah Rodrigues ci ha stupito con una novità: la messa a punto di una nuova serie di asana dedicate alla stimolazione del sistema immunitario, elaborate nel periodo di forzata inattività del lockdown e riservate proprio a preparare l’organismo ad approntare una adeguata risposta immunitaria di fronte agli attacchi di virus e batteri.

Anche questa volta, la maestra Rodrigues ha studiato, approfondito i meccanismi fisiologici e si è confrontata con medici specialisti del settore per conciliare l’efficacia della prevenzione e terapia medica con la pratica dello yoga, in un’azione sinergica e mirata al benessere. Non c’è nulla di improvvisato nei suoi insegnamenti, lo yoga terapeutico non si basa su principi empirici ma sulla effettiva valutazione dei suoi benefici sull’organismo di uomini e donne.

La promessa di rivederla presto per terminare la formazione di questa nuova sequenza mi ha lasciato una enorme carica di energia e aspettativa e, soprattutto, la voglia di continuare a insegnare e condividere quanto appreso.

Sono stati due giorni intensi e corroboranti che mi hanno confermato la positività di tenere lezioni di gruppo e individuali in giro per l’Italia a quanti vogliono prendersi del tempo per sé, per riappropriarsi dell’armonia del corpo e della mente. 

Le lezioni sono precedute da incontri individuali, per approfondire le problematiche e le esigenze di ogni singolo partecipante.

Una delle qualità dello yoga per il benessere delle donne e degli uomini è proprio la specificità. Lo scopo delle lezioni, di gruppo o individuali, è quello di mettere a punto una serie di asana che possano essere replicate ogni giorno a casa propria, sapendo che si tratta di una abitudine che può risolvere personali esigenze.

È proprio la specificità che ha permesso di creare una serie di asana dedicati al benessere delle donne e una diversa sequenza riservata agli uomini che possono trarre uguale beneficio dalla costanza della pratica riducendo lo stress e riequilibrando gli ormoni. 

Sono a vostra disposizione per ogni chiarimento e non vedo l’ora di condividere con voi la grande carica di positività che ho portato con me dopo l’incontro con la maestra Dinah Rodrigues. 

Vi aspetto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi