…e l’anima

Per quanto la pratica dello yoga ormonale si possa eseguire da soli e nella propria casa, i momenti di condivisione sono importanti.
Confrontarsi con quanti hanno avuto, hanno o avranno le nostre stesse esigenze ci aiuta a sentirci meno soli e ci offre l’opportunità di conoscere o anticipare problematiche che prima o poi dovremo fisiologicamente affrontare.
Ritrovarsi nello stesso ambiente, in un clima rilassante, preparandosi ad una sessione di pratica insieme, favorisce il racconto di sé. Così le giovani donne che si preparano ad intraprendere una gravidanza o faticano ad avviarla possono trarre consigli utili da quante hanno vissuto la stessa esperienza. Le donne che cominciano ad avvertire i disturbi anche psicologici della menopausa sapranno affrontarla meglio sapendo quale sarà il percorso che si troveranno davanti.
Anche per chi ha difficoltà ad esprimere sé stessa, sarà più semplice aprirsi, sapendosi comprese e non giudicate.
Ma la condivisione è un momento importante anche in un gruppo di uomini!
Testimonianza di Lucio

GRAZIE CARLA GRAZIE AMICI MAI INCONTRATI MA GIA’ NELLA MIA VITA

Siamo riusciti a formare un gruppo di uomini e il mio umore è raggiante.
Penso che un motivo della mia felicità sia dovuto alla forza che il gruppo riesce a trasmettere, il fatto di non sentirsi solo, di condividere un percorso dona energia. L’altro motivo penso sia dovuto alla pratica stessa, il fatto di aver iniziato un percorso che ti faccia conoscere di più il tuo corpo e i tuoi “poteri” mi affascina. La magia poi si completa quando capisci che ti senti meglio già dai primi giorni…
Il lato negativo, se così si può dire, è che alla fine della pratica o qualche ora dopo, sento un po’ di indolenzimento in alcune parti del corpo, nei muscoli che non pensavi di avere, o nelle articolazioni che non pensavi si potessero “torcere” così tanto 🙂
Comunque dai giramenti di testa che talvolta arrivano durante la pratica, capisco la potenza della respirazione.
Alla prossima